Vendere su Amazon Accedi
Questa pagina riguarda la vendita in: Regno Unito

Normativa sull'IVA relativa al commercio elettronico nel Regno Unito e nell'Unione europea

Normativa sull'IVA relativa al commercio elettronico nel Regno Unito

Il Regno Unito ha formalmente lasciato il mercato unico e l'unione doganale dell'Unione europea il 1° gennaio 2021 (Brexit). A partire da tale data, ha quindi introdotto una nuova serie di norme sull'IVA, che potrebbero influire sul modo in cui l'imposta viene contabilizzata sulle vendite effettuate ai clienti britannici.

Per maggiori informazioni su questa modifica e sulle implicazioni per la tua attività, visita la pagina Normativa sull'IVA relativa al commercio elettronico nel Regno Unito .

Normativa sull'IVA relativa al commercio elettronico nell'Unione europea

Dal 1° luglio 2021 Amazon ha iniziato a riscuotere l'IVA sulle merci vendute dalle imprese a consumatori (Business to Consumer) all'interno dell'UE, ordinate tramite qualsiasi negozio Amazon e che presentino le seguenti caratteristiche:

  • La merce proviene da inventario stoccato al di fuori dell'UE e fa parte di una spedizione il cui valore intrinseco è uguale o inferiore a € 150. Questo è il caso del cosiddetto regime Import One-Stop Shop (IOSS).
  • Il venditore non ha sede nell'UE e la merce, indipendentemente dal valore, proviene da inventario stoccato nell'UE.

Per maggiori informazioni su questa modifica e sulle implicazioni per la tua attività, visita la pagina Legislazione UE sull'IVA sul commercio elettronico.


Normativa sull'IVA relativa al commercio elettronico nel Regno Unito e nell'Unione europea


Accedi per utilizzare lo strumento e ottenere assistenza personalizzata (compatibile solo con browser per computer). Accedi


Raggiungi milioni di clienti

Inizia a vendere su Amazon


© 1999-2021, Amazon.com, Inc. or its affiliates