Vendere su Amazon Accedi
Questa pagina riguarda la vendita in: Regno Unito

Classificazione, etichettatura e imballaggio di sostanze chimiche

Questo materiale è a scopo informativo e non intende sostituire una consulenza legale. Ti invitiamo a rivolgerti a un consulente legale per qualsiasi dubbio in merito alle leggi e ai regolamenti relativi al tuo prodotto. Questo documento riporta le informazioni aggiornate al momento della stesura. Tuttavia, i requisiti applicabili nell'EU e in UK potrebbero essere soggetti a variazioni, in particolare alla luce degli sviluppi relativi alla Brexit. Ti invitiamo a consultare le attuali linee guida UK sulla Brexit applicabili ai tuoi prodotti (qui di seguito) per maggiori informazioni sulle modifiche che potrebbero interessare la tua attività di vendita dopo la fine del periodo di transizione.

I. Requisiti dell'Unione Europea

I prodotti venduti nell'Unione europea che contengono sostanze chimiche pertinenti possono essere soggetti al Regolamento per la classificazione, l'etichettatura e l'imballaggio di sostanze e miscele 1272/2008 ("Regolamento CLP UE"). Il regolamento CLP incorpora i criteri di classificazione ed etichettatura delle miscele e sostanze chimiche pericolose concordati a livello delle Nazioni Unite, del cosiddetto Sistema mondiale armonizzato di classificazione ed etichettatura delle sostanze chimiche (GHS).

Vi sono alcuni altri requisiti obbligatori di etichettatura che dovrai essere sicuro di rispettare, tra cui, ad esempio, l'etichettatura delle sostanze pericolose con il nome, l'indirizzo e il numero di telefono del fornitore.

È tua responsabilità rispettare il Regolamento CLP dell'Unione Europea. Inoltre, sei tenuto al rispetto degli altri requisiti nazionali dei paesi in cui operi.

Trovi maggiori informazioni sui requisiti dell'Unione europea di seguito.

Requisiti del Regno Unito

I prodotti contenenti sostanze chimiche pertinenti messe a disposizione per la prima volta in Regno Unito e Unione Europea a partire dal 31 dicembre 2020 potrebbero essere soggetti al regolamento CLP dell'Unione europea. Il regolamento CLP UE incorpora i criteri di classificazione ed etichettatura delle miscele e sostanze chimiche pericolose concordati a livello delle Nazioni unite, del cosiddetto Sistema mondiale armonizzato di classificazione ed etichettatura delle sostanze chimiche (GHS). I pittogrammi GHS sono disponibili qui.

I prodotti contenenti sostanze chimiche pertinenti resi disponibili per la prima volta in EU o in UK entro il 31 dicembre 2020 possono circolare fino alla consegna presso l'utente finale e non devono necessariamente rispettare le modifiche che entreranno in vigore a partire dal 1° gennaio 2021. Puoi provare quando i prodotti sono stati resi disponibili per la prima volta in UK o in EU conservando i documenti inclusi contratti di vendita, fatture e documenti relativi alla spedizione delle merci per la distribuzione.

I prodotti contenenti sostanze chimiche pertinenti resi disponibili per la prima volta in GB dopo il 31 dicembre 2020 devono essere conformi a una versione modificata del Regolamento CLP dell'UE che si applicherà come conseguenza dell'emendamento post-Brexit ai regolamenti 2019/720 sulle sostanze chimiche (salute e sicurezza) e sugli organismi geneticamente modificati (uso contenuto). Ai sensi del Protocollo dell'Irlanda del Nord, i prodotti contenenti sostanze chimiche pertinenti resi disponibili per la prima volta in NI dopo il 31 dicembre 2020 continueranno a essere conformi al Regolamento REACH dell'Unione Europea (per maggiori informazioni, consulta la sezione "Irlanda del Nord" che trovi di seguito).

Di seguito trovi una nota in cui viene indicato dove saranno apportate modifiche rilevanti ai requisiti a seguito del periodo di transizione per la Brexit.

Vi sono alcuni altri requisiti obbligatori di etichettatura che dovrai essere sicuro di rispettare, tra cui, ad esempio, l'etichettatura delle sostanze pericolose con il nome, l'indirizzo e il numero di telefono del fornitore.

È tua responsabilità rispettare i requisiti UK se vendi prodotti contenenti sostanze chimiche pertinenti in UK. Se vendi prodotti contenenti sostanze chimiche pertinenti anche sul sito web o sui siti web europei di Amazon, sarai tenuto a rispettare anche il Regolamento CLP dell'Unione europea, e altri requisiti nazionali nei paesi pertinenti.

Maggiori informazioni sui requisiti UK sono riportate di seguito in questa pagina.

1. Requisiti dell'Unione Europea

Che cos'è il Regolamento CLP dell'Unione Europea?

A quali tipi di prodotti si applica il Regolamento CLP dell'Unione Europea?

Quando entrerà in vigore il Regolamento CLP dell'Unione europea?

Il Regolamento CLP dell'Unione Europea si applica ai venditori?

Quali prodotti normati dal Regolamento CLP dell'Unione Europea sono vietati per la Logistica di Amazon?

Esistono prodotti accettati in precedenza da Amazon, ma che ai sensi del Regolamento CLP dell'Unione Europea ora sono vietati per la Logistica di Amazon?

Quali sono i requisiti aggiuntivi di Amazon per i venditori in merito al Regolamento CLP dell'Unione Europea?

Cosa succede se invio ai centri logistici di Amazon prodotti vietati da Logistica di Amazon?

Dove posso trovare ulteriori informazioni?

Importante: Per poter vendere un prodotto nell'Unione europea, un venditore è tenuto a rispettare il regolamento CLP dell'Unione Europea. I contenuti di questa pagina sono da intendersi a uso esclusivamente informativo e non costituiscono consulenza di natura legale. In caso di dubbi o domande sui regolamenti e le normative applicabili ai tuoi prodotti, ti consigliamo di rivolgerti al tuo consulente legale.

Che cos'è il Regolamento CLP dell'Unione Europea?

Il Regolamento CLP dell'Unione Europea introduce in Europa il Sistema generale armonizzato di classificazione ed etichettatura delle sostanze chimiche delle Nazioni Unite (GHS dell'ONU). Secondo quanto stabilito dalle leggi europee che regolano la vendita di sostanze chimiche e pericolose, i fornitori di sostanze chimiche devono effettuare la transizione dalla Direttiva concernente il ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati membri relative alla classificazione, all'imballaggio e all'etichettatura dei preparati pericolosi (DPD) al Regolamento CLP dell'Unione Europea.

Le modifiche relative alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio di questi prodotti entreranno in vigore il 1º giugno 2015. Supponiamo ad esempio che tu abbia venduto un prodotto antiruggine contenente acido fosforico. In conformità alla direttiva DPD, la classificazione e l'etichettatura si presentano nel modo seguente:

Antiruggine contenente acido fosforico ai sensi della direttiva DPD

Indicazioni sui rischi:

R34 - Provoca ustioni.

Indicazioni sulla sicurezza:

S1/2 - Conservare sotto chiave e fuori dalla portata dei bambini.

S26 - In caso di contatto con gli occhi, sciacquare immediatamente e abbondantemente con acqua e consultare un medico.

S45 - In caso di incidente o di malessere, consultare immediatamente un medico.

Simbolo:


Tuttavia, in base al Regolamento CLP, lo stesso prodotto dovrà ora essere classificato ed etichettato come segue:

Antiruggine contenente acido fosforico ai sensi del regolamento CLP

Classe di pericolo e codici di categoria: Skin Corr. 1B, Met. Corr. 1

Parola di segnalazione: PERICOLO

Indicazioni di pericolo:

H290 - Può essere corrosivo per i metalli.

H314 - Provoca gravi ustioni cutanee e gravi lesioni oculari.

Consigli di prudenza:

P234 - Conservare soltanto nel contenitore originale.

P260 - Non respirare la polvere/i fumi/i gas/la nebbia/i vapori/gli aerosol.

P264 - Lavare accuratamente le mani dopo l'uso.

P280 - Indossare guanti/indumenti protettivi/Proteggere gli occhi/Proteggere il viso.

P301 + P330 + P331: IN CASO DI INGESTIONE: sciacquare la bocca. NON provocare il vomito.

P303 + P361 + P353 - IN CASO DI CONTATTO CON LA PELLE: Togliere immediatamente tutti gli indumenti contaminati. Sciacquare la pelle/fare una doccia.

P304 + P340 - IN CASO DI INALAZIONE: trasportare l'infortunato all'aria aperta e mantenerlo a riposo in posizione che favorisca la respirazione.

P305 + P351 + P338 - IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare.

P310 - Contattare immediatamente un CENTRO ANTIVELENI/un medico/… indicazione del produttore.

P321 - Trattamento specifico (vedere … su questa etichetta).

P363 - Lavare gli indumenti contaminati prima di indossarli nuovamente.

P390 - Assorbire la fuoriuscita per evitare danni materiali.

P406 - Conservare in un recipiente resistente alla corrosione, provvisto di un solido rivestimento interno.

Simbolo:


A quali tipi di prodotti si applica il Regolamento CLP dell'Unione Europea?

Il regolamento CLP si applica a tutte le sostanze e miscele importate, prodotte o immesse nel mercato nello Spazio economico europeo (SEE), salvo eventuali eccezioni. Tra gli esempi di prodotti disciplinati dal Regolamento CLP dell'Unione Europea figurano pitture, colle, pitture spray e pesticidi.

Il regolamento prevede esenzioni per i seguenti materiali solo come prodotti finiti:

  • Articoli (per esempio, batterie)
  • Alimenti e mangimi
  • Cosmetici
  • Dispositivi medici
  • Medicinali

Per stabilire se il tuo prodotto è disciplinato dal Regolamento CLP dell'Unione Europea, ti consigliamo di attenerti alla seguente procedura:

  • Contatta il produttore per verificare se il prodotto è disciplinato dalla direttiva DPD o dal Regolamento CLP dell'Unione Europea.
  • Controlla la Scheda di dati di sicurezza del materiale (MSDS) o la Scheda di dati di sicurezza (SDS) per stabilire se contiene classificazioni DPD o CLP. Se il prodotto non è corredato di una di queste schede, puoi richiederla al produttore o al tuo fornitore. Consulta la Guida all'identificazione di sostanze e materiali pericolosi.

Quando entrerà in vigore il Regolamento CLP dell'Unione europea?

Vi è stato un periodo di transizione per effettuare il passaggio dalle norme esistenti al nuovo regolamento. Molte di queste date sono trascorse o lo saranno prossimamente. Le sostanze devono essere classificate ed etichettate in conformità al Regolamento CLP dell'Unione Europea entro il 1° dicembre 2010 o entro dicembre 2012 se sono già in commercio. Le miscele devono essere classificate ed etichettate in conformità al Regolamento CLP dell'Unione Europea entro il 1° giugno 2015 o entro il 1° giugno 2017, se già in commercio.

Il Regolamento CLP dell'Unione Europea si applica ai venditori?

Sì, in qualità di venditore, spetta a te garantire che i tuoi prodotti siano conformi al regolamento CLP.

Quali prodotti normati dal Regolamento CLP dell'Unione Europea sono vietati per la Logistica di Amazon?

I prodotti che recano una delle seguenti indicazioni di pericolo del regolamento CLP sono vietati per Logistica di Amazon:

Indicazioni sui rischi vietate in Logistica di Amazon
EUH001 Esplosivo allo stato secco
EUH006 Esplosivo a contatto o senza contatto con l'aria
EUH014 Reagisce violentemente con l'acqua
EUH018 Durante l'uso può formarsi una miscela vapore-aria esplosiva/infiammabile
EUH019 Può formare perossidi esplosivi
EUH029 A contatto con l'acqua libera un gas tossico
EUH031 A contatto con l'acqua libera un gas tossico
EUH032 A contatto con l'acqua libera gas molto tossici
EUH044 Rischio di esplosione per riscaldamento in ambiente confinato
EUH059 Pericoloso per lo strato di ozono
H200 Esplosivo instabile
H201 Esplosivo; pericolo di esplosione di massa
H202 Esplosivo; grave pericolo di proiezione
H203 Esplosivo; pericolo di incendio, di spostamento d'aria o di proiezione
H240 Rischio di esplosione per riscaldamento
H241 Rischio d'incendio o di esplosione per riscaldamento
H250 Spontaneamente infiammabile all'aria
H251 Autoriscaldante; può infiammarsi
H252 Autoriscaldante in grandi quantità; può infiammarsi
H260 A contatto con l'acqua libera gas infiammabili che possono infiammarsi spontaneamente
H261 A contatto con l'acqua libera gas infiammabili
H300 Letale se ingerito
H301 Tossico se ingerito
H304 Può essere letale in caso di ingestione e di penetrazione nelle vie respiratorie
H310 Letale per contatto con la pelle
H311 Tossico per contatto con la pelle
H330 Letale se inalato
H331 Tossico se inalato
H340 Può provocare alterazioni genetiche
H341 Sospettato di provocare alterazioni genetiche
H350 Può provocare il cancro
H351 Sospettato di provocare il cancro
H360 Può nuocere alla fertilità o al feto
H361 Sospettato di nuocere alla fertilità o al feto
H362 Può essere nocivo per i lattanti allattati al seno
H370 Provoca danni agli organi
H371 Può provocare danni agli organi
H372 Provoca danni agli organi in caso di esposizione prolungata o ripetuta
H373 Può provocare danni agli organi in caso di esposizione prolungata o ripetuta
P222 Evitare il contatto con l'aria
P223 Evitare qualunque contatto con l'acqua, a causa di una reazione violenta e possibile incendio
P230 Mantenere umido con (inserire specifica del produttore)
P231 Manipolare in atmosfera di gas inerte
P406 Conservare in un recipiente resistente alla corrosione (inserire specifica del produttore) provvisto di un solido rivestimento interno
P407 Mantenere uno spazio libero tra gli scaffali/i pallet

Esistono prodotti accettati in precedenza da Amazon, ma che ai sensi del Regolamento CLP dell'Unione Europea ora sono vietati per la Logistica di Amazon?

Sì, esistono sei codici DPD che, una volta convertiti in codici CLP, non saranno accettati in Logistica di Amazon: i codici DPD R18, R31, R32, R33, R64 e R65 saranno convertiti nei codici CLP EUH018, EUH031, EUH032, H373, H362 e H304 che sono vietati in Logistica di Amazon (consulta le relative indicazioni sui rischi riportate sopra). Assicurati di interrompere immediatamente l'invio di questi prodotti a Logistica di Amazon.

Quali sono i requisiti aggiuntivi di Amazon per i venditori in merito al Regolamento CLP dell'Unione Europea?

È tua responsabilità fornire informazioni accurate e complete sui prodotti, incluse le avvertenze nel formato richiesto da Amazon. Per aggiungere le avvertenze applicabili alle offerte dei tuoi prodotti, procedi come segue:

Stabilisci se il Regolamento CLP dell'Unione europea si applica al tuo prodotto. A tale scopo, è possibile contattare il produttore o controllare l'etichettatura del prodotto.

Se i tuoi prodotti sono normati dal Regolamento CLP dell'Unione Europea, verifica che siano idonei per la vendita su Amazon. Se desideri utilizzare Logistica di Amazon, compila e invia il modello "Sicurezza prodotti" disponibile qui.

Cosa succede se invio ai centri logistici di Amazon prodotti vietati da Logistica di Amazon?

Non è consentito spedire prodotti vietati da Logistica di Amazon. Amazon si riserva il diritto di distruggere a tue spese e senza alcun rimborso le unità disciplinate dal Regolamento CLP dell'Unione Europea e vietate dal programma Logistica di Amazon.

Dove posso trovare ulteriori informazioni?

Per ottenere maggiori informazioni sul Regolamento CLP dell'Unione Europea, ti invitiamo a visitare il sito dell'Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA, European Chemicals Agency).

Conformità dei prodotti

Il modello Sicurezza prodotti contiene 5 schede:

  • Istruzioni: questa scheda contiene alcune informazioni utili su come utilizzare il modello di feed di dati di conformità UE.
  • Definizioni dati: questa scheda identificherà le informazioni e il formato necessari.
  • Modello: questo è il modello da compilare.
  • Esempio: questa scheda fornisce un esempio di come compilare le informazioni.
  • Valori validi: questa scheda contiene l'elenco completo dei valori accettabili. È necessario inserire il testo completo.

Tieni presente che 41 dei 586 valori accettabili richiedono ulteriori informazioni che possono variare da un prodotto all'altro.

Esempio:

Consideriamo la frase di sicurezza P261 che corrisponde a "Evitare di respirare...": ti verrà richiesto di inserire un valore aggiuntivo come "gas", per completare la frase. Se non inserisci il valore, l'upload non andrà a buon fine.

Una volta compilato, carica il modello Sicurezza prodotti in Seller Central.

Inoltre, quando utilizzi Logistica di Amazon, per i prodotti disciplinati dal Regolamento CLP, devi inviare ad Amazon, a seconda del caso, la Scheda di dati di sicurezza dei materiali/Scheda di dati di sicurezza o una scheda di esenzione. Puoi caricare la Scheda di dati di sicurezza dei materiali o la Scheda di dati di sicurezza utilizzando questo link.

L'upload consiste in 3 passaggi:

  1. Elenca tutti gli ASIN per i quali è necessario fornire la Scheda informativa sulla sicurezza dei materiali o la Scheda di dati di sicurezza (massimo 10 ASIN).
  2. Scegli il corrispondente marketplace dell'Unione europea.
  3. Allega la Scheda di dati di sicurezza utilizzando il pulsante Sfoglia e clicca su Continua. Se un prodotto è corredato da più di una Scheda di dati di sicurezza, è necessario raggrupparle in un unico file .zip prima di caricarle.

Ripeti questa operazione tutte le volte necessarie (una per ogni Scheda di dati di sicurezza).

II. Requisiti UK

Che cos'è il regolamento CLP del Regno Unito?

A quali tipi di prodotti si applica il regolamento CLP del Regno Unito?

Quando entrerà in vigore il regolamento CLP del Regno Unito?

Il regolamento CLP del Regno Unito si applica ai venditori?

Quali prodotti disciplinati dal regolamento CLP del Regno Unito sono vietati da Logistica di Amazon?

Esistono prodotti accettati in precedenza da Amazon, ma che ai sensi del regolamento CLP del Regno Unito ora sono vietati da Logistica di Amazon?

Quali sono i requisiti aggiuntivi di Amazon per i venditori in merito al regolamento CLP del Regno Unito?

Cosa succede se invio ai centri logistici di Amazon prodotti vietati da Logistica di Amazon?

Dove posso trovare ulteriori informazioni?

Importante: Per poter vendere un prodotto in Gran Bretagna, un venditore è tenuto a rispettare il regime CLP del Regno Unito. I contenuti di questa pagina sono da intendersi a uso esclusivamente informativo. Non costituiscono consulenza di natura legale. In caso di dubbi o domande sui regolamenti e le normative applicabili ai tuoi prodotti, ti consigliamo di rivolgerti al tuo consulente legale.

Che cos'è il regolamento CLP del Regno Unito?

I prodotti contenenti sostanze chimiche pertinenti resi disponibili per la prima volta in Regno Unito e nell'Unione europea a partire dal 31 dicembre 2020 potrebbero essere soggetti al regolamento CLP dell'UE. Il regolamento CLP dell'UE incorpora i criteri di classificazione ed etichettatura delle miscele e sostanze chimiche pericolose concordati a livello delle Nazioni unite, del cosiddetto Sistema mondiale armonizzato di classificazione ed etichettatura delle sostanze chimiche (GHS). I pittogrammi GHS sono disponibili qui.

I prodotti contenenti sostanze chimiche pertinenti resi disponibili per la prima volta nell'UE o nel Regno Unito entro il 31 dicembre 2020 possono circolare fino alla consegna presso l'utente finale e non devono necessariamente rispettare le modifiche che entreranno in vigore a partire dal 1° gennaio 2021. Puoi custodire la prova di quando i prodotti sono stati resi disponibili per la prima volta nel Regno Unito o nell'UE conservando i documenti, inclusi contratti di vendita, fatture e documenti relativi alla spedizione delle merci per la distribuzione.

I prodotti contenenti sostanze chimiche pertinenti resi disponibili per la prima volta in GB dopo il 31 dicembre 2020 devono essere conformi a una versione modificata del regolamento CLP dell'UE che si applicherà in seguito agli emendamenti post-Brexit ai regolamenti 2019/720 sulle sostanze chimiche (salute e sicurezza) e sugli organismi geneticamente modificati (uso contenuto) (il "regime CLP del Regno Unito"). Ai sensi del Protocollo dell'Irlanda del Nord, i prodotti contenenti sostanze chimiche pertinenti resi disponibili per la prima volta in NI dopo il 31 dicembre 2020 continueranno a essere conformi al Regolamento REACH dell'Unione europea (per maggiori informazioni, consulta la sezione "Irlanda del Nord" che trovi di seguito).

Supponiamo ad esempio che tu abbia venduto un prodotto antiruggine contenente acido fosforico. In conformità alla direttiva DPD, la classificazione e l'etichettatura si presentano nel modo seguente:

Antiruggine contenente acido fosforico ai sensi della direttiva DPD

Indicazioni sui rischi:

R34 - Provoca ustioni.

Indicazioni sulla sicurezza:

S1/2 - Conservare sotto chiave e fuori dalla portata dei bambini.

S26 - In caso di contatto con gli occhi, sciacquare immediatamente e abbondantemente con acqua e consultare un medico.

S45 - In caso di incidente o di malessere, consultare immediatamente un medico.

Simbolo:


Tuttavia, in base al regolamento CLP del Regno Unito, lo stesso prodotto dovrà ora essere classificato ed etichettato come segue:

Antiruggine contenente acido fosforico ai sensi del regolamento CLP

Classe di pericolo e codici di categoria: Corrosivo per la pelle. 1B, Corrosivo per i metalli 1

Parola di segnalazione: PERICOLO

Indicazioni di pericolo:

H290 - Può essere corrosivo per i metalli.

H314 - Provoca gravi ustioni cutanee e gravi lesioni oculari.

Consigli di prudenza:

P234 - Conservare soltanto nel contenitore originale.

P260 - Non respirare la polvere/i fumi/i gas/la nebbia/i vapori/gli aerosol.

P264 - Lavare accuratamente le mani dopo l'uso.

P280 - Indossare guanti/indumenti protettivi/Proteggere gli occhi/Proteggere il viso.

P301 + P330 + P331: IN CASO DI INGESTIONE: sciacquare la bocca. NON provocare il vomito.

P303 + P361 + P353 - IN CASO DI CONTATTO CON LA PELLE: togliere immediatamente tutti gli indumenti contaminati. Sciacquare la pelle/fare una doccia.

P304+P340 - IN CASO DI INALAZIONE: trasportare l'infortunato all'aria aperta e mantenerlo a riposo in posizione che favorisca la respirazione.

P305 + P351 + P338 - IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare.

P310 - Contattare immediatamente un CENTRO ANTIVELENI/un medico/… indicazione del produttore.

P321 - Trattamento specifico (vedere … su questa etichetta).

P363 - Lavare gli indumenti contaminati prima di indossarli nuovamente.

P390 - Assorbire la fuoriuscita per evitare danni materiali.

P406 - Conservare in un recipiente resistente alla corrosione, provvisto di un solido rivestimento interno.

Simbolo:


A quali tipi di prodotti si applica il regolamento CLP del Regno Unito?

Il regime CLP del Regno Unito si applica a tutte le sostanze e miscele importate, prodotte o vendute nel Regno Unito, salvo eventuali eccezioni. Tra gli esempi di prodotti disciplinati dal regolamento CLP figurano pitture, colle, pitture spray e pesticidi.

Esistono esenzioni ai requisiti che si applicano quando le sostanze e le miscele sono nelle seguenti forme, a condizione che siano in stato finito e destinate all'utente finale:

  • Alimenti e mangimi
  • Cosmetici
  • Dispositivi medici (umani)
  • Medicinali (umani e veterinari)

Per stabilire se il tuo prodotto è disciplinato dal regolamento CLP del Regno Unito, ti consigliamo di attenerti alla seguente procedura:

  • Contatta il produttore per verificare se il prodotto è disciplinato dalla direttiva DPD o dal regolamento CLP del Regno Unito.
  • Controlla la scheda di sicurezza (SDS), in precedenza nota anche come scheda di dati sicurezza, o l'etichetta del prodotto, per stabilire se contiene classificazioni CLP. Se il prodotto non è corredato di tale scheda, puoi richiederla al produttore o al tuo fornitore.

Quando entrerà in vigore il regolamento CLP del Regno Unito?

A partire dal 1° gennaio 2021 (ovvero il primo giorno del periodo post-transizione), il regolamento CLP dell'Unione europea verrà sostituito in Gran Bretagna dal regime CLP del Regno Unito.

Il regolamento CLP del Regno Unito si applica ai venditori?

Sì, in qualità di venditore, spetta a te garantire che i tuoi prodotti siano conformi al regime CLP del Regno Unito.

Quali prodotti disciplinati dal regolamento CLP dell'Unione europea sono vietati da Logistica di Amazon?

I prodotti che recano una delle seguenti indicazioni di pericolo del regolamento CLP sono vietati da Logistica di Amazon:

Indicazioni sui rischi vietate da Logistica di Amazon
EUH001 Esplosivo allo stato secco
EUH006 Esplosivo a contatto o senza contatto con l'aria
EUH014 Reagisce violentemente con l'acqua
EUH018 Durante l'uso può formarsi una miscela vapore-aria esplosiva/infiammabile
EUH019 Può formare perossidi esplosivi
EUH029 A contatto con l'acqua libera un gas tossico
EUH031 A contatto con l'acqua libera un gas tossico
EUH032 A contatto con l'acqua libera gas molto tossici
EUH044 Rischio di esplosione per riscaldamento in ambiente confinato
EUH059 Pericoloso per lo strato di ozono
H200 Esplosivo instabile
H201 Esplosivo; pericolo di esplosione di massa
H202 Esplosivo; grave pericolo di proiezione
H203 Esplosivo; pericolo di incendio, di spostamento d'aria o di proiezione
H240 Rischio di esplosione per riscaldamento
H241 Rischio d'incendio o di esplosione per riscaldamento
H250 Spontaneamente infiammabile all'aria
H251 Autoriscaldante; può infiammarsi
H252 Autoriscaldante in grandi quantità; può infiammarsi
H260 A contatto con l'acqua libera gas infiammabili che possono infiammarsi spontaneamente
H261 A contatto con l'acqua libera gas infiammabili
H300 Letale se ingerito
H301 Tossico se ingerito
H304 Può essere letale in caso di ingestione e di penetrazione nelle vie respiratorie
H310 Letale per contatto con la pelle
H311 Tossico per contatto con la pelle
H330 Letale se inalato
H331 Tossico se inalato
H340 Può provocare alterazioni genetiche
H341 Sospettato di provocare alterazioni genetiche
H350 Può provocare il cancro
H351 Sospettato di provocare il cancro
H360 Può nuocere alla fertilità o al feto
H361 Sospettato di nuocere alla fertilità o al feto
H362 Può essere nocivo per i lattanti allattati al seno
H370 Provoca danni agli organi
H371 Può provocare danni agli organi
H372 Provoca danni agli organi in caso di esposizione prolungata o ripetuta
H373 Può provocare danni agli organi in caso di esposizione prolungata o ripetuta
P222 Evitare il contatto con l'aria
P223 Evitare qualunque contatto con l'acqua, a causa di una reazione violenta e possibile incendio
P230 Mantenere umido con (inserire specifica del produttore)
P231 Manipolare in atmosfera di gas inerte
P406 Conservare in un recipiente resistente alla corrosione (inserire specifica del produttore) provvisto di un solido rivestimento interno
P407 Mantenere uno spazio libero tra gli scaffali/i pallet

Esistono prodotti accettati in precedenza da Amazon, ma che ai sensi del regolamento CLP del Regno Unito ora sono vietati da Logistica di Amazon?

Sì, esistono sei codici DPD che, una volta convertiti nel regime CLP del Regno Unito, non saranno accettati in Logistica di Amazon: i codici DPD R18, R31, R32, R33, R64 e R65 saranno convertiti nei codici CLP EUH018, EUH031, EUH032, H373, H362 e H304 che sono vietati da Logistica di Amazon (consulta le relative indicazioni sui rischi riportate sopra). Assicurati di interrompere immediatamente l'invio di questi prodotti a Logistica di Amazon.

Quali sono i requisiti aggiuntivi di Amazon per i venditori in merito al regolamento CLP dell'Unione europea?

È tua responsabilità fornire informazioni accurate e complete sui prodotti, incluse le avvertenze nel formato richiesto da Amazon. Per aggiungere le avvertenze applicabili alle offerte dei tuoi prodotti, procedi come segue:

Stabilisci se il regolamento CLP del Regno Unito si applica al tuo prodotto. A tale scopo, è possibile contattare il produttore o controllare l'etichettatura del prodotto.

Se i tuoi prodotti sono disciplinati dal regolamento CLP del Regno Unito, verifica che siano idonei per la vendita su Amazon. Se desideri utilizzare Logistica di Amazon, compila e invia il modello Sicurezza prodotti disponibile qui.

Cosa succede se invio ai centri logistici di Amazon prodotti vietati da Logistica di Amazon?

Non è consentito spedire prodotti vietati da Logistica di Amazon. Amazon si riserva il diritto di distruggere a tue spese e senza alcun rimborso le unità disciplinate dal regolamento CLP del Regno Unito e vietate dal programma Logistica di Amazon.

Dove posso trovare ulteriori informazioni?

Ti invitiamo a visitare il sito web del Ministero della Salute e della Sicurezza del Regno Unito (HSE) per maggiori informazioni sul regime CLP del Regno Unito.

Modello Sicurezza prodotti

Il modello Sicurezza prodotti contiene cinque schede:

  • Istruzioni: questa scheda contiene alcune informazioni utili su come utilizzare il modello di feed di dati di conformità del Regno Unito.
  • Definizioni dati: questa scheda identificherà le informazioni e il formato necessari.
  • Modello: questo è il modello da compilare.
  • Esempio: questa scheda fornisce un esempio di come compilare le informazioni.
  • Valori validi: questa scheda contiene l'elenco completo dei valori accettabili. È necessario inserire il testo completo.

Tieni presente che 41 dei 586 valori accettabili richiedono ulteriori informazioni che possono variare da un prodotto all'altro.

Esempio:

Consideriamo l'indicazione di sicurezza P261 che corrisponde a "Evitare di respirare...": ti verrà richiesto di inserire un valore aggiuntivo come "gas", per completare la frase. Se non inserisci il valore, l'upload non andrà a buon fine.

Una volta compilato, carica il modello Sicurezza prodotti in Seller Central.

Inoltre, quando utilizzi Logistica di Amazon, per i prodotti disciplinati dal regolamento CLP, devi inviare ad Amazon, a seconda del caso, la scheda (di dati) di sicurezza o la scheda di esenzione. Puoi caricare la scheda di dati di sicurezza o la scheda di sicurezza utilizzando questo link.

L'upload consiste in tre passaggi:

  1. Elenca tutti gli ASIN per i quali è necessario fornire la scheda di dati di sicurezza o la scheda di sicurezza (massimo 10 ASIN).
  2. Scegli il marketplace europeo corrispondente.
  3. Allega la scheda di sicurezza utilizzando il pulsante Sfoglia e clicca quindi su Continua. Se un prodotto è corredato da più di una scheda di sicurezza, è necessario raggrupparle in un unico file .zip prima di caricarle.

Ripeti questa operazione tutte le volte necessarie (una per ogni scheda di sicurezza).

Irlanda del Nord

Ti ricordiamo che a partire dal 1° gennaio 2021 in NI si applicheranno regole diverse a seguito dell'entrata in vigore del Protocollo dell'Irlanda del Nord. Nello specifico, dovrai rispettare quanto segue:

  • Assicurati che i prodotti soddisfino i requisiti dei regolamenti REACH e CLP applicabili nell'Unione europea.
  • Assicurati che l'ECHA sia stata notificata, come richiesto dai regolamenti europei REACH e CLP.
  • Le aziende dell'Irlanda del Nord che sono attualmente utilizzatori a valle o distributori potrebbero avere obblighi in relazione alle sostanze chimiche vendute in NI dalla GB.
  • Le aziende dell'Irlanda del Nord possono avere anche l'obbligo di informare le autorità della GB in caso di immissione di merci altamente regolamentate in GB.
  • Le "merci idonee per l'Irlanda del Nord" potranno essere vendute in GB con diritto di accesso illimitato. Il governo del Regno Unito sta emanando linee guida sul funzionamento di queste procedure.

BREXIT: linee guida del governo del Regno Unito

Il governo del Regno Unito ha pubblicato linee guida sulla vendita di sostanze chimiche nel Regno Unito in vigore a partire dal 1° gennaio 2021, inclusi i regolamenti REACH e CLP e quelli su biocidi e prodotti fitosanitari.

Ti invitiamo a consultare queste linee guida (link di seguito), insieme a qualsiasi altra indicazione specifica del governo del Regno Unito applicabile al tuo prodotto. In caso di domande sulle leggi e sulle normative applicabili ai tuoi prodotti a partire dal 1° gennaio 2021, rivolgiti a un consulente legale.

Accedi per utilizzare lo strumento e ottenere assistenza personalizzata (compatibile solo con browser per computer). Accedi


Raggiungi milioni di clienti

Inizia a vendere su Amazon


© 1999-2022, Amazon.com, Inc. or its affiliates