Vendere su Amazon Accedi
Questa pagina riguarda la vendita in: Regno Unito

Considerazioni sul sistema fiscale e normativo della Francia

Nota: Le informazioni contenute in questa pagina non costituiscono consulenza di natura fiscale, legale o di altro tipo e non devono pertanto essere utilizzate come tali. Ti invitiamo a rivolgerti al tuo consulente fiscale per valutare i tuoi obblighi in materia fiscale e di contribuzione previdenziale in Francia.
Nota: Maggiori informazioni sui nuovi obblighi fiscali francesi per il 2020.

A partire dal 2017, Amazon ha l’obbligo di fornire le seguenti informazioni ai venditori residenti in Francia e ai venditori che hanno effettuato transazioni in Francia o con acquirenti in Francia:

  • Una notifica sulla fiscalità e la previdenza sociale francese con link ai siti web delle autorità francesi in materia di fisco e di previdenza sociale.
  • Una dichiarazione annuale delle attività di vendita su Amazon del venditore per l'anno precedente.

La notifica e la dichiarazione annuale sono solo a scopo informativo. Se conduci la tua attività in Francia o esegui transazioni con acquirenti che vivono in Francia, potresti essere tenuto a versare imposte e contributi sociali in questo paese per l'attività di vendita su Amazon. Per maggiori informazioni, visita Impots.gouv.fr e Securite-sociale.fr. Gli eventuali obblighi fiscali o previdenziali in Francia dipendono, tra le altre considerazioni, da come sono organizzate le tue attività commerciali francesi, dai ricavi maturati e dall'eventuale assunzione di personale in Francia.

Comunicazione informativa

Perché Amazon mostra i link alle autorità fiscali francesi sulla mia pagina dei dettagli dell'ordine?

Amazon ha l’obbligo di comunicarti i tuoi potenziali oneri fiscali (per esempio, IVA e/o tassa sul reddito aziendale) e gli obblighi di previdenza sociale in Francia. Siamo tenuti a visualizzare questi link se la tua attività ha sede in Francia o se vendi prodotti ad acquirenti in Francia.

Quali informazioni sono presenti a questi link?

Questi link sono pubblicati dal Ministero dell'economia e della finanza francese e sono disponibili solo in francese. Essi includono informazioni relative all’interpretazione da parte delle autorità francesi degli obblighi fiscali e previdenziali in merito a determinate transazioni, come la vendita di beni e servizi su Internet. Le informazioni attualmente presentate nella pagine web correlate sono incentrate sulla situazione delle imprese attive in Francia, ma anche le aziende che non hanno sede in Francia potrebbero essere soggette a tassazione (ad esempio l’IVA) in questo paese.

Impots.gouv.fr è il sito ufficiale dell’amministrazione fiscale francese (Direction générale des finances publiques, DGFiP). Esso fornisce informazioni su alcuni potenziali obblighi fiscali francesi.

Securite-sociale.fr è il sito ufficiale del sistema previdenziale francese (Sécurité sociale). Questa pagina fornisce informazioni su alcuni potenziali obblighi previdenziali francesi.

Cosa succede se la mia attività non ha sede in Francia o se non risiedo in questo paese?

Anche se non sei residente in Francia, potresti essere soggetto a tassazione, a seconda delle tue circostanze personali. Per esempio:

  • IVA: la vendita di beni ad acquirenti residenti in Francia potrebbe comportare l’obbligo di pagamento dell’IVA e di altri oneri. Per maggiori informazioni, visita Considerazioni sul sistema fiscale e normativo europeo o rivolgiti al tuo consulente fiscale.
  • Imposta sul reddito aziendale: di per sé, la vendita di prodotti ad acquirenti francesi non dovrebbe comportare obblighi di versamento di tasse sul reddito aziendale, tuttavia potresti essere interessato se hai una presenza tassabile in Francia. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare i siti web delle autorità francesi o a rivolgerti al tuo consulente fiscale.
  • Previdenza sociale: datori di lavoro, dipendenti o commercianti autonomi sono soggetti a contributi di previdenza sociale in Francia. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare i siti web delle autorità francesi o a rivolgerti al tuo consulente fiscale.

Per maggiori informazioni, visita Impots.gouv.fr e Securite-sociale.fr. Dovresti inoltre rivolgerti al tuo consulente fiscale circa la tua situazione specifica per stabilire se sei soggetto a obblighi fiscali e previdenziali in Francia.

In che modo questo influenza il mio account di Vendita su Amazon?

Le modifiche a queste norme non influenzeranno il tuo account di Vendita su Amazon.

È necessario intraprendere qualche azione in seguito a questa notifica?

Se già rispetti gli obblighi fiscali e previdenziali francesi, non dovrai intraprendere ulteriori azioni. Se non ne hai la certezza, ti consigliamo di rivolgerti al tuo consulente fiscale per analizzare i tuoi obblighi ed eventualmente adottare le misure necessarie. Come indicato nel Contratto di Business Solutions, i venditori Amazon devono essere conformi a tutte le leggi e normative applicabili.

È necessario intraprendere qualche azione in seguito a questa notifica?

Se già rispetti gli obblighi fiscali e previdenziali francesi, non dovrai intraprendere ulteriori azioni. Se non ne hai la certezza, ti consigliamo di rivolgerti al tuo consulente fiscale per analizzare i tuoi obblighi ed eventualmente adottare le misure necessarie. I venditori su Amazon devono sempre essere conformi a tutte le leggi e normative applicabili.

Dichiarazione annuale in merito ad attività correlate alla Francia

Perché Amazon mi ha inviato un resoconto in merito ad attività correlate alla Francia?

A partire dal 2017, Amazon ha l’obbligo di fornire una dichiarazione annuale delle tue transazioni correlate alla Francia tramite il tuo account di Vendita su Amazon. Riceverai la dichiarazione entro il 31 gennaio di ogni anno per l'anno precedente (31 marzo per la dichiarazione da inviare nel 2017). Nota: per la dichiarazione del 2017 inerente le attività del 2016, Amazon ha l’obbligo di fornire informazioni relative alle transazioni dal 1° luglio 2016 al 31 dicembre 2016.

Quali informazioni sono incluse in questa dichiarazione?

La dichiarazione fornisce i dettagli relativi alle transazioni in cui il tuo indirizzo aziendale o la destinazione dei beni venduti si trova in Francia. La dichiarazione include anche informazioni disponibili nel tuo Account venditore, per esempio il tuo numero di partita IVA.

Nome del campo Definizione
Marketplace

Sito web di Amazon in cui è stata effettuata la transazione.

Transazione

Qualsiasi evento di cambiamento monetario, quali vendite, resi o rimborsi.

Vendite nette

Vendite (comprensive di confezione regalo, spedizione e promozioni) meno i resi e i rimborsi.

Codice valuta

Codice di tre lettere associato alla valuta utilizzata in ciascun marketplace.

Cosa devo fare con questa dichiarazione?

Questa dichiarazione è formulata in modo tale da fornire ai venditori un riepilogo della loro attività di vendita in Francia o con gli acquirenti residenti in Francia per l'anno precedente. Questa dichiarazione è di natura informativa e potrebbe aiutarti a identificare le transazioni effettuate in Francia o con acquirenti in Francia tramite Vendita su Amazon nell’ambito della valutazione della tua situazione fiscale complessiva e dei potenziali oneri fiscali in Francia. Per comprendere i tuoi obblighi fiscali e di previdenza sociale, ti invitiamo a rivolgerti al tuo consulente fiscale.

Cosa succede se la mia attività non ha sede in Francia o se non risiedo in questo paese?

Anche se non sei residente in Francia, potresti essere soggetto a tassazione, a seconda delle tue circostanze personali. Per esempio:

  • IVA: la vendita di beni ad acquirenti residenti in Francia potrebbe comportare l’obbligo di pagamento dell’IVA e di altri oneri. Per maggiori informazioni, visita Considerazioni sul sistema fiscale e normativo europeo o rivolgiti al tuo consulente fiscale.
  • Imposta sul reddito aziendale: di per sé, la vendita di prodotti ad acquirenti francesi non dovrebbe comportare obblighi di versamento di tasse sul reddito aziendale, tuttavia potresti essere interessato se hai una presenza tassabile in Francia.
  • Previdenza sociale: datori di lavoro, dipendenti o commercianti autonomi sono soggetti a contributi di previdenza sociale in Francia.

Per maggiori informazioni, visita i siti web delle autorità fiscali francesi Impots.gouv.fr e Securite-sociale.fr. Dovresti inoltre rivolgerti al tuo consulente fiscale circa la tua situazione specifica per stabilire se sei soggetto a obblighi fiscali e previdenziali in Francia.

È necessario intraprendere qualche azione in seguito a questa dichiarazione?

Se già rispetti gli obblighi fiscali e previdenziali francesi, non dovrai intraprendere ulteriori azioni. Se non ne hai la certezza, ti consigliamo di rivolgerti al tuo consulente fiscale per analizzare i tuoi obblighi ed eventualmente adottare le misure necessarie. Come indicato nel Contratto di Business Solutions, i venditori Amazon devono essere conformi a tutte le leggi e normative applicabili.

Posso visualizzare dichiarazioni simili per altri paesi dell'Unione Europea?

Amazon attualmente non ha l’obbligo di fornire tali dichiarazioni in relazione ad altri paesi europei. Puoi ottenere i dettagli sulla tua attività di vendita in Europa utilizzando il Report per intervallo temporale e Report delle transazioni IVA di Amazon in Seller Central.

Dove posso vedere le transazioni associate al mio account Vendita su Amazon?

Puoi ottenere i dettagli sulla tua attività di vendita in Europa utilizzando il Report per intervallo temporale e Report delle transazioni IVA di Amazon in Seller Central.

Per creare un report per intervallo temporale, segui questa procedura:

  1. DaReport, seleziona Pagamenti.
  2. Seleziona Report per intervallo temporale.
  3. Clicca su Crea un'istruzione.
  4. Nella finestra popup Genera report per intervallo temporale:
    1. Seleziona il tipo di report: Transazione
    2. Seleziona intervallo di segnalazione: Mensile o Personalizzato e le informazioni della data specificata
    3. Clicca su Crea.
  5. Ricontrolla il report, elencato nella pagina Report per intervallo temporale.

Nota: Questi report sono disponibili dal 2012 in avanti. Potrebbe essere necessaria fino a un'ora per generare i report. Se non riesci a visualizzare il tuo report nell'elenco, controlla di nuovo più tardi.

Per generare un report delle transazioni IVA di Amazon, segui questa procedura:

  1. Da Report, seleziona Gestione.
  2. Seleziona Report delle transazioni IVA di Amazon nella sezione fiscale.
  3. Seleziona Mese eventi.
  4. Clicca su Richiedi download

Nota: Questi report sono disponibili a partire da agosto 2016. Potrebbe essere necessaria fino a un'ora per generare i report. Se non riesci a visualizzare il tuo report nell'elenco, controlla di nuovo più tardi.

Amazon può aiutarmi a capire quali sono i miei obblighi fiscali?

Amazon si impegna ad aiutare i venditori a comprendere i requisiti previsti da queste nuove normative, tuttavia non fornisce consulenza fiscale.


Considerazioni sul sistema fiscale e normativo della Francia


Accedi per utilizzare lo strumento e ottenere assistenza personalizzata (compatibile solo con browser per computer). Accedi


Raggiungi milioni di clienti

Inizia a vendere su Amazon


© 1999-2020, Amazon.com, Inc. or its affiliates