Vendere su Amazon Accedi
Questa pagina riguarda la vendita in: Regno Unito

Date di scadenza sui prodotti gestiti dal venditore

Prima di pubblicare l'inventario con data di scadenza, assicurati di rispettare i requisiti e le condizioni riportati di seguito. La mancata conformità può comportare la rimozione delle offerte o la disattivazione del tuo Account venditore Amazon.

Definizione dei prodotti con scadenza

Amazon considera soggetti a scadenza tutti gli articoli con una durata di conservazione o che perdono efficacia con il tempo, anche se sulla confezione non è indicata una scadenza.

I prodotti soggetti a scadenza includono, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, quelli descritti di seguito:

  • Qualsiasi articolo con scadenza stampata sul prodotto stesso o sulla sua confezione.
  • Prodotti di consumo non durevoli come patatine, foglie di tè e integratori alimentari destinati al consumo umano o animale.
  • Prodotti per uso topico come creme, saponi, shampoo, spray per capelli e cosmetici destinati all'uso umano o animale.
  • Prodotti per la pulizia come salviette disinfettanti, soluzioni spray o liquide e detergenti.
  • Prodotti che includono componenti soggetti a scadenza, per esempio una macchina da caffè venduta unitamente al caffè.

Requisiti inerenti alla durata di conservazione per i prodotti con scadenza

Tutti i prodotti con scadenza destinati a un'applicazione o a un consumo regolari devono essere ricevuti dal cliente in tempi che ne consentano il totale utilizzo. Per esempio, una bottiglia di integratori con 240 dosi giornaliere deve essere ricevuta dal cliente più di 240 giorni prima della scadenza. Questo requisito si estende a tutti i prodotti singoli venduti insieme o come parte di un pacchetto. Inoltre, i prodotti alimentari e le bevande, nonché i prodotti spediti assieme ad alimenti o bevande, devono essere gestiti in lotti e ricevuti dal cliente in tempi che ne consentano il consumo prima della scadenza.

La tabella qui sotto elenca i prodotti che Amazon considera soggetti a scadenza, insieme alle relative linee guida inerenti alla durata di conservazione.

Nota: Tale elenco non è esaustivo e viene fornito a solo scopo indicativo.
Tipologia di prodotto Tempo minimo di arrivo al centro logistico prima della scadenza
Prodotti per la prima infanzia 90 giorni
Prodotti da forno 90 giorni
Bevande 90 giorni
Pasti pronti 90 giorni
Cibi in scatola 250 giorni
Cereali 150 giorni
Condimenti, creme spalmabili e grassi alimentari 100 giorni
Prodotti alimentari di provenienza estera 120 giorni
Cesti regalo e cesti per biancheria 70 giorni
Pasta e cereali 130 giorni
Salse da cucina 100 giorni
Snack e dessert 70 giorni
Cioccolato 90 giorni
Cioccolato in scatola 90 giorni
Dolci 90 giorni
Dessert 90 giorni
Condimenti 200 giorni
Creme spalmabili 180 giorni
Olio, aceto 100 giorni
Pane bianco e prodotti simili 90 giorni
Naan, pane, chapatis e papadum 60 giorni
Latte UHT e prodotti simili 60 giorni
Succhi 90 giorni
Acqua 250 giorni
Bibite analcoliche 120 giorni
300 giorni
Caffè 150 giorni

Etichettare i prodotti con scadenza

I prodotti con scadenza devono rispettare i seguenti requisiti per l'etichettatura.

  • Tutti i prodotti destinati all'assunzione orale (inclusi quelli di origine animale) devono riportare un'etichetta con una data di scadenza o di fabbricazione. I soli numeri di lotto non sono sufficienti. Di seguito sono elencate le eccezioni applicabili ai prodotti di consumo non durevoli. I soli numeri di lotto non sono sufficienti.
  • Tutti gli alimenti e i prodotti per la prima infanzia devono avere un'etichetta con una data di scadenza chiara.
  • Tutti gli alimenti per la prima infanzia devono avere un'etichetta con una data di scadenza chiara.
  • La data di fabbricazione indicata sul prodotto deve essere chiaramente indicata. La data di fabbricazione equivale alla data di produzione.
  • Si accettano i seguenti formati di data: GG/MM/AAAA e MM/AAAA.
  • È preferibile utilizzare formati di data numerici. Tuttavia, accettiamo anche date con abbreviazione in lettere del mese (ad es. GG-GEN-AAAA).
  • Tutti gli imballi, le confezioni multiple e gli espositori devono riportare la scadenza sulla scatola o sul pacchetto, nonché su ciascuno dei singoli prodotti contenuti nella scatola o nella confezione.
  • Lascia scoperte la scadenza originale e altre informazioni riportate sulla confezione del prodotto (ad es. ingredienti, informazioni sul farmaco, contenuto netto o informazioni sul distributore).

Eccezioni

I seguenti articoli non devono riportare una scadenza.

  • Prodotti ortofrutticoli freschi, comprese le patate, che non sono stati sbucciati, tagliati o che non hanno subito trattamenti analoghi (a eccezione di semi germogliati e prodotti simili, come i germogli di leguminose)
  • Vini, vini liquorosi, vini spumanti, vini aromatizzati e prodotti simili ottenuti da frutta diversa dall'uva, nonché bevande regolamentate dal codice CN 2206 00 e ottenute da uve o mosti d'uva
  • Bevande con una gradazione alcolica pari o superiore al 10%
  • Prodotti di panetteria o pasticceria normalmente consumati entro 24 ore dalla produzione
  • Aceto
  • Sale da cucina
  • Prodotti di confetteria costituiti quasi interamente da zuccheri aromatizzati e/o colorati
  • Gomme da masticare e prodotti analoghi

Preparare i prodotti con scadenza

I prodotti con scadenza devono essere interamente contenuti in un imballo sigillato adatto alla spedizione. I prodotti con scadenza che richiedono ulteriore preparazione, come buste di polietilene o pluriball, devono essere muniti di etichette che riportino le date di scadenza applicate all'esterno dell'imballaggio o della confezione del prodotto.

Accedi per utilizzare lo strumento e ottenere assistenza personalizzata (compatibile solo con browser per computer). Accedi


Raggiungi milioni di clienti

Inizia a vendere su Amazon


© 1999-2022, Amazon.com, Inc. or its affiliates